Napoli: sposa da 100mila euro!

sposa napoli

Napoli – Altro che matrimonio di Belen. Mentre il mondo del gossip si concentrava sulle nozze della showgirl argentina, altri due sposi meno noti coronavano il loro sogno d’amore.

Si chiamano Annalisa Grimaldi e Vincenzo Indolfi Raia. I loro nomi non dicono nulla, e in effetti sono due 21enni di Somma Vesuviana che poco hanno a che fare col mondo dorato dello spettacolo. Ma di dorato hanno avuto senz’altro il matrimonio, che si è conquistato l’attenzione del web per la cifra astronomica investita dal papà della sposa pur di farle vivere un giorno da principessa: tra bomboniere di Swarosky, doppia festa, carrozze e cavalli bianchi si parla di oltre 100mila euro.

Un capitolo a parte l’abito da sposa

E costato sedicimila euro, con tanto di inserti d’oro su uno strascico lungo quattro metri, realizzato da Paola D’Onofrio delle ‘Spose di Javier‘.sposa napoli

I festeggiamenti sono cominciati la sera prima del gran giorno, con l’esibizione di cantanti locali e un grande buffet per tutti gli abitanti dei quartieri dove sono cresciuti i due giovani, entrambi figli di imprenditori.

La festa è poi proseguita all’indomani per 180 invitati, che prima di tornare a casa hanno ricevuto in dono, oltre alla bomboniera di rito (un gatto di porcellana con inserti Swarosky dal valore di 85 euro al pezzo , accompagnato da un mazzolino di fiori secchi), un vero e proprio book fotografico con le immagini degli sposi.

Ad allietare il pranzo, cominciato alle 15 e terminato alle tre di notte, anche l’esibizione dei cantanti Sal Da Vinci e Franco Ricciardi.

La sposa è stata accompagnata nei suoi spostamenti da una carrozza dorata trainata da cavalli bianchi e un gruppo di tombettieri.

Finita la festa, che non ha mancato di sollevare critiche per la cifra spesa in un periodo di forte crisi per il resto delle famiglie italiane, gli sposi sono partiti per Capri, meta del viaggio di nozze: non si sono concessi mete esotiche perché Annalisa tra due mesi partorirà il loro “principino”.

sposa con 100mila euro!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *